La fine del corpo

L’amore ai tempi del postumano

Un giorno Leo Longanesi scrisse che l’arte è un incidente dal quale non si esce mai illesi. La stessa cosa devo averla detta anch’io più volte riguardo all’amore in generale, che guarda caso è anche il tema di questo articolo.

La fine del corpo

La Macchina per essere un altro

L’utopia più grande dell’uomo moderno è quella di essere qualcun altro. E se proprio non si può trovare un corpo nuovo, sempre meglio crearsi un alter ego, oppure travestirsi. Ma per mettersi nei panni di un altro non basta indossare i suoi vestiti, bisogna entrarci ed abitarlo.

MORE ON

Instagram