Created with Sketch.
Ricerche

Marte. Red passion

Quando si tratta di viaggi nello spazio i maschi alfa della Silicon Valley hanno tutti un solo obiettivo: salvare la razza umana dall’estinzione trovando nuove risorse da sfruttare. Ma è davvero il colonialismo ottocentesco è l’unica modalità possibile per approcciarci a pianeti sconosciuti? E’ possibile pensare a una dinamica non antropocentrica quando si tratta di relazionarci con l’ignoto? Quello che i capitalisti è un’impresa di conquista, per artisti e designer è l’occasione di un cambio di prospettiva.

Ricerche

L’insostenibile mancanza di tatto. Quattro progetti tra arte e design

Studi scientifici hanno dimostrato quanto l’assenza di contatto fisico causata dal distanziamento sociale e dalle tecnologie digitali possa avere effetti non indifferenti sul nostro benessere psicofisico. La soluzione che consigliano gli esperti è fare tanto yoga e provare ad abbracciarsi da soli, ma l’arte ha trovato sistemi di gran lunga più convincenti.

Ricerche

Estinguersi con stile: sei outfit per il post-Antropocene

Nel caso in cui la specie umana riesca a scongiurare l’estinzione e ad adattarsi con la sufficiente flessibilità a condizioni di vita radicalmente mutate, uno tra i problemi più urgenti che avremo sarà quello del guardaroba da indossare. Le ultime ricerche del design speculativo mostrano che la domanda “oggi cosa mi metto” nel post-Antropocene potrebbe assumere risvolti inaspettati.

Segue aperitivo

7 mostre in 3 giorni: come perdere peso durante la Milano Art Week

Ci risiamo: maggio è alle porte e con lui lo spettro della prova costume, le insalatone, le corse al parco e la doppietta MiArt – Milano Design Week. Tra questi rimedi poche cose aiutano a eliminare i chili di troppo come la settimana dell’arte, con il suo mix letale di fiere ed eventi diffusi in tutta la città. Al grido di “do not try this at home” ecco tutto quello che sono riuscita a vedere.

Ricerche

L’emotività instabile degli abiti

Se negli ultimi anni siamo stati capaci di rendere responsive ambienti e pagine web, non c’è alcuna ragione per cui non possiamo farlo anche con gli abiti che indossiamo. Detto fatto: alcuni designer hanno già progettato dei capi d’abbigliamento capaci di fare cose senza chiederci il permesso.