Incontri ravvicinati

Mai sentito parlare di Juno Calypso?

Giovane fotografa londinese con un debole per il travestimento, in una decina d’anni si è creata un alter ego, ha comprato più prodotti di bellezza delle Kardashian messe insieme, è passata dagli hotel a ore ai bunker antiatomici e si è clonata in silicone per dimostrare un unico, fondamentale concetto: la bellezza non durerà per sempre, la beauty routine purtroppo forse sì.

Incontri ravvicinati

Il senso di Gucci per il postumano

Una volta Max Ernst parafrasò un verso di Comte De Lautremont e trovò il modo perfetto per descrivere il Surrealismo: “Bello come l’incontro casuale di una macchina da cucire ed un ombrello su un tavolo operatorio.” La stessa frase sembra essere stata presa alla lettera da Gucci nella sua ultima sfilata per la Milano Fashion Week: un cortocircuito tra Rinascimento, postumanesimo ed effetti speciali.